MINECRAFT FARM

0
620

MINECRAFT FARM: Introduzione al vasto mondo delle farm

Quando parliamo di farm,in minecraft,non parliamo solo di coltivare piante o allevare animali, nel gioco di casa Mojang, infatti, il discorso è molto più ampio e il termine “farm” si estende anche ad oggetti, blocchi e mostri.

Che siano farm di vegetali, mostri, animali, blocchi o strumenti, possiamo raggruppare tutte le farm in tre grandi gruppi:

  • FARM MANUALI
  • FARM SEMIAUTOMATICHE
  • FARM AUTOMATICHE

FARM MANUALI

Fanno parte del gruppo delle farm manuali tutte quelle farm che hanno bisogno del giocatore per funzionare e per raccogliere i drop prodotti dalle farm stesse.

Le farm manuali sono quelle che quasi sicuramente farete nei primi giorni di gioco, quando ancora siete sprovvisti di Pietra rossa, Ferro e altri materiali preziosi.

In questo gruppo troviamo, ad esempio, la classica farm di grano che sicuramente vi sarete ritrovare a fare ad inizio gioco, o che potete trovare nei villaggi, ma anche il vostro primo recinto con dentro due mucche/pecore/maiali rientra in questa categoria.

Le farm manuali hanno un basso costo di materiali, tuttavia richiedono spesso parecchio tempo che il giocatore potrebbe usare per altro, sono ottime ad inizio gioco per il cibo, ma appena possibile passate alle categorie successive.

FARM SEMIAUTOMATICHE

Sono quelle farm da fare assolutamente appena preso il primo ferro e la prima pietra rossa, anche se l’uso di quest’ultima non è sempre necessario.

Rientrano in questo gruppo tutte quelle farm che automatizzano la produzione o la raccolta, nella maggioranza dei casi più quest’ultima, per mezzo di semplici meccanismi, l’uso di Hopper, Villici e altro.

Un esempio di farm semiautomatica che automatizza la produzione può essere la farm di grano o altri vegetali, sfruttando la capacità del Villager contadino di autopiantare le coltivazioni se in possesso di semi e nei pressi di terreno coltivabile, sembra complicato ma in realtà basta chiudere un Villager contadino in un campo coltivato ed il gioco è fatto, voi raccogliete le piante mature e lui le riseminerà.

 

Un esempio di raccolta automatica, invece, necessità degli Hopper e delle casse, da qui la necessità del ferro, e nel pratico pensate alla farm di canne di cacao con i pistoni, la raccolta del cacao droppato avviene sfruttando un corso d’acqua che porta il cacao all’hopper, e quindi alla chest, ma per continuare a fare produrre la farm dovrete ripiantare manualmente il cacao sui tronchi di giungla.

FARM AUTOMATICHE

Eccoci alle farm migliori, quelle che vi permetteranno di fare grandi scorte di oggetti, cibo e materiali semplicemente premendo un bottone, e in molti casi nemmeno quello.

Come già detto le farm automatiche son tutte quelle farm che producono e raccolgono automaticamente, senza l’Intervento del giocatore, grazie agli Hopper, a meccanismi più o meno complessi e sfruttando le regole di minecraft a vantaggio del giocatore.

Un esempio di farm automatica è il mobgrinder, un enorme stanza buia da costruire più in alto possibile, che genera mostri automaticamente (con lo sfruttamento delle regole di minecraft) che verranno spinti in un buco centrale, sfruttando canali d’acqua, che li farà cadere e morire sopra una mini piattaforma di Hopper,e qui la raccolta automatica dei drop dei mostri schiantati.

Un altro esempio di farm automatica, più semplice e meno dispendioso, è la farm di cactus, che sfrutta un altra legge di minecraft, in questo caso una legge di autodistruzione, che fa si che il cactus si rompa automaticamente se entra in contatto diretto con un altro blocco, questo e la naturale crescita verticale del cactus di 2/3 blocchi, permette di ottenere drop di cactus semplicemente piantando un cactus in un blocco di sabbia, circondarlo alla base di Hopper collegata ad una cassa di raccolta ed in fine piazzando un blocco intero subito accanto a dove dovrebbe “crescere” il secondo blocco verticale di cactus, in questo modo il cactus crescerà, il blocco appena nato entrerà in contatto con il blocco intero, quindi si autodistruggerà droppando il cactus negli hopper, cosi all’infinito.

 

CONCLUSIONI

Le farm Sono una parte essenziale di minecraft, arrivati ad un certo livello di gioco non potrete più farne a meno, quindi vi conviene prenderci subito dimestichezza, seguendo i vari gradi o cercando subito di fare farm automatiche, non importa.

Ovviamente per  la Mojang solo le farm di vegetali e animali sono “legali” molte altre farm,tra cui quella di mostri,Villager,etc. sfruttano errori o regole mal definite, quindi tenetevi sempre aggiornati perché ad ogni patch rischiate di vedervi la farm completamente inutile.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here