Home News Il capo di Guerrilla Games è il nuovo capo di PlayStation Worldwide Studios

Il capo di Guerrilla Games è il nuovo capo di PlayStation Worldwide Studios

0
Il capo di Guerrilla Games è il nuovo capo di PlayStation Worldwide Studios

Il capo di Guerrilla Games Hermen Hulst è il nuovo capo di Worldwide Studios (WWS) di PlayStation. Prende il posto di Shawn Layden, che ha lasciato l'azienda il mese scorso.

1
Il motore Decima di Guerrilla è stato affidato in outsourcing a Hideo Kojima per Death Stranding e una parte dello studio ha lavorato al gioco.

Alla Guerrilla, di recente Hulst ha supervisionato il successo del lancio di Horizon: Zero Dawn – visto come un nuovo importante franchising per PlayStation – e ha lavorato con Kojima Productions per aiutare a far uscire l'imminente Death Stranding.

Come capo di WWS, Hulst supervisionerà il lavoro di tutti 15 Studi di proprietà di PlayStation in tutto il mondo, come come Naughty Dog, Santa Monica, Sucker Punch, Bend Studio, Insomniac e Media Molecule.

L'ex capo del WWS Shuhei Yoshida – che più recentemente aveva ricoperto un ruolo diverso come presidente – riceve un nuovo lavoro nella cura dei giochi indie di terze parti – “incentrato sulla celebrazione di sviluppatori esterni che stanno creando esperienze nuove e inaspettate per la comunità dei videogiochi “, ha affermato Sony.

Yoshida riferirà direttamente a Jim Ryan, l'ex capo di PlayStation Europa che è diventato il capo dell'intera attività di PlayStation all'inizio di quest'anno.

“Hermen è uno dei leader più efficaci e rispettati nel settore dei videogiochi”, ha dichiarato Ryan oggi. “Worldwide Studios è una parte fondamentale del futuro successo dell'azienda, e dobbiamo mantenere la promessa che abbiamo fatto ai giocatori per creare contenuti fantasiosi ed entusiasmanti che sono davvero unici per PlayStation. Non ho dubbi che Hermen possa guidare i nostri team a offrire esperienze avvincenti e diversificate a cadenza costante. “

“Tutti sanno quanto Shu sia appassionato dei giochi indipendenti”, ha continuato Ryan, nel nuovo post di Yoshida. “Queste esperienze selvaggiamente creative meritano attenzione e un campione come Shu alla PlayStation che assicurerà che l'intera organizzazione SIE lavori insieme per interagire meglio con gli sviluppatori indipendenti attraverso una cultura di supporto e celebrazione dei loro contributi alle piattaforme PlayStation.”

È stato un periodo di cambiamento all'interno di PlayStation. Il veterano della Sony Shawn Layden – capo della WWS tra Yoshida e Hulst – lasciò l'azienda dopo 32 anni. Nessun motivo è stato fornito per la sua partenza.

Sono emerse allo stesso tempo resoconti di un rimpasto all'interno dell'ufficio britannico della società .

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here