World of Warcraft entra nell'aldilà con l'espansione Shadowlands

0
23
world-of-warcraft-entra-nell'aldila-con-l'espansione-shadowlands

Durante la celebrazione del 15 anniversario di World of Warcraft oggi alla BlizzCon 2019, la compagnia ha anche svelato World of Warcraft : Shadowlands, un'espansione in arrivo 2020 (il gioco può essere pre-acquistato ora).

Le anime morte non stanno più andando nel loro luogo di riposo appropriato nelle Terre dell'Ombra, ma vengono invece alimentate in The Maw grazie a Sylvanas Windrunner, che ha violato il velo che separa Azeroth e il regno.

Le Terre dell'Ombra sono caratterizzate da cinque zone: Bastione, Maldraxxus, Ardenweald, Revendreth e Maw. I primi quattro sono controllati da Alleanze corrispondenti a tipi specifici di anime. Il Kyrian (Bastian) veglia sulle anime del regno mortale. The Night Fae (Ardenweald) difende gli spiriti della natura. I Venthyr sono maestri gotici. I Necrolords forgiano guerrieri non morti per le Shadowlands. I giocatori creeranno un legame con una delle Alleanze, completando la loro campagna e ottenendo abilità specifiche della classe e altro.

The Shadowlands 'Maw presenta anche la Tower of the Damned – una prigione ultraterrena in cui sono custodite le “anime più malvagie dell'universo” e che contiene processi per tesori straordinari.

L'espansione include anche un nuovo sistema di livellamento (fino a 60), nuove opzioni di aspetto, il ritorno di leggende come Uther the Lightbringer e Kael'thas e la capacità di Pandaren e tutte le razze alleate diventano Death Knights.

Per una rapida panoramica di Shadowlands, assicurati di guardare il video qui sopra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here