Ritardi di Final Fantasy VII Remake e Cyberpunk 2077? Non sono preoccupato per le date di uscita

0
41

I giochi sono in ritardo, è un potenziale pericolo di sviluppo e deve essere assunto in modo naturale.

¿Retrasos de Final Fantasy VII Remake y Cyberpunk 2077? Ya no me preocupan las fechas de lanzamiento

Questa settimana Square Enix non ha gradito a milioni di fan che annunciano il ritardo dell'attesissimo Final Fantasy VII Remake. Pochi hanno mostrato disgusto, rabbia e delusione nei social network, fan arrabbiati che agitano i pugni in alto e occasionali lacrime di rabbia malamente mascherata. In breve, un piccolo dramma .

E il ritardo di Cyberpunk 2077, una delle uscite più importanti di quest'anno? Non esiste un meme di Keanu Reeves abbastanza triste da riassumere ciò che gli amanti dei videogiochi hanno vissuto questa settimana. Ma per quanto mi piacciano questi giochi, confesso che i ritardi mi hanno lasciato in qualche modo indifferente . Sarà una questione di età, o che inizierà a essere qualcosa di normale, ma sono arrivato a presumere che nel settore dei videogiochi i lanci siano ritardati e ho abbracciato questo fatto come un potenziale Conseguenza naturale del processo di sviluppo di questi. A volte i giochi escono più tardi. Punto.

Non fraintendetemi, voglio anche godermi i progetti che mi aspetto di più il più presto possibile e partecipo al fenomeno dell'anticipazione come quello che più mi piace. Ti piacerebbe giocare a Cyberpunk 2077 oggi? Certo Riconosco di essere stato vittima di hype in numerose occasioni e che l'arrivo di giochi come The Last of Us: Part II mi entusiasma e entusiasta. Ma sono anche venuto a godermi il processo di pre-lancio, in cui sia gli sviluppatori che i media sono così coinvolti.

¿Retrasos de Final Fantasy VII Remake y Cyberpunk 2077? Ya no me preocupan las fechas de lanzamiento

Sono venuto a godermi il processo di pre-lancio Se un gioco è in ritardo, non succede nemmeno nulla. Tutto viene E non dico motivato dalla consolazione che può significare che lanciare un gioco diversi mesi dopo il previsto è qualcosa di utile, per aiutare a lucidare il finale finale del titolo. A volte questa danza di date risponde a strategie commerciali che hanno poco a che fare con lo sviluppo tecnico o non fanno altro che estendere la controversa crisi a cui alcuni professionisti sono sottoposti ai loro studi. Lo dico perché, tranne la cancellazione – cosa strana-, il gioco ci viene in mano prima o dopo .

L'attuale immediatezza dei servizi sembra diminuire la nostra capacità sociale di aspettare . Si tratta di fare uno sforzo aggiuntivo che mescola le dimissioni con la pazienza e non possiamo dire che si tratti di uno sforzo eroico, poiché l'offerta di videogiochi per alleviare quella lunga attesa è enorme. O hai già giocato a tutto in Game Pass, PS Now o cosa ti aspetta nella tua lista di titoli Steam scaricati? Hai finito con tutti i tuoi giochi, non hai voglia di ripetere con nessuno di essi?

Forse Gandalf non si riferiva solo ai suoi colleghi di professione quando diceva che “un mago non è mai in ritardo o presto, arriva esattamente quando viene proposto. ” E insisto, non succede nulla .

Altre informazioni su: Industria e opinione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here